Quali Strumenti Possono Utilizzare Fondamentali, Chirurgia E FAQ

Essendo un potenziale veterinario, la tua professione è altamente tecnica e richiede strumenti specifici. Proprio come con qualsiasi altra professione, ci sono parti specifiche dell’attrezzatura necessarie per condurre un’efficiente clinica veterinaria. Quindi quali risorse usano i veterinari ? E perché ogni veterinario li vuole?

Se stai cercando di diventare un veterinario o sei un proprietario di animali interessati, ecco un elenco delle risorse più essenziali per ogni clinica!

Strumenti Utilizzati Dai Veterinari Per Le Consultazioni Fondamentali

Quando si chiede quali strumenti utilizza un veterinario , è importante non trascurare quelli utilizzati nelle consultazioni fondamentali! Elenchiamo solo alcuni degli strumenti più frequenti nelle pratiche di specie miste.

Speculum

Uno speculum veterinario è uno strumento per indagare sugli orifizi del corpo come le orecchie, le cavità nasali o la vagina. Gli speculum possono essere realizzati in acciaio inossidabile di grado medico.

Tagliaunghie

I tagliaunghie sono strumenti per tagliare le unghie degli animali. Cani, gatti, furetti, porcellini d’India e altri piccoli animali domestici devono essere tagliati regolarmente le unghie per prevenire la crescita eccessiva. Un buon tagliaunghie ti permetterà di tagliare l’unghia con un movimento rapido sotto il rapido. Tuttavia, ci sono alcuni scenari in cui i proprietari potrebbero essere riluttanti a tagliare gli artigli dei loro animali domestici a casa.

Gli animali con unghie nere, unghie lunghe, ansia nei confronti del tagliaunghie o comportamento competitivo potrebbero trarre vantaggio da una visita dal veterinario per ricevere le unghie tagliate in modo professionale. Ci sono vari tagliaunghie per diverse specie e il tuo veterinario dovrebbe avere diverse forme. Ad esempio, i conigli hanno le unghie intorno e di conseguenza necessitano di un tagliacapelli che utilizzi un bordo arrotondato. Il tuo veterinario potrebbe anche portare forbici a forbice, tagliaunghie a ghigliottina e smerigliatrici per unghie per cani. Fondamentalmente, la maggior parte dei veterinari ha un kit di toelettatura accessibile in ogni momento!

Smerigliatrici Per Zoccoli

I dischi per macinare gli zoccoli sono vitali per bovini, capre e cavalli. Questi dischi abrasivi per zoccoli macinano il fondo dello zoccolo e, se necessario, tra i piedi. Una raspa grossolana posiziona un completo extra-fine sullo zoccolo o per appianare la suola scurita o morta. Una raspa fine , sul rovescio della medaglia, taglia uno zoccolo minuscolo o giovanile, il che rende il processo meno invasivo per gli animali più giovani. Ma perché un veterinario ha bisogno di utilizzare una fresa per zoccoli?

Gli zoccoli troppo cresciuti causano
grave disagio e zoppia nei cavalli. Il taglio di routine aiuta a prevenire questo problema imbarazzante. Allo stesso modo i bovini affetti da zoccoli troppo cresciuti possono incontrare zoppia e difficoltà a stare in piedi. Per ridurre la crescita eccessiva, è pratica comune tagliare gli zoccoli due volte all’anno. Tuttavia, alcuni allevatori telefonano a un decespugliatore professionale piuttosto che utilizzare le proprie strutture o chiamare un veterinario. Alcuni allevatori operano in collaborazione con un decespugliatore e un veterinario per ricevere il massimo standard di cura degli zoccoli.

Siringhe Per Le Orecchie

Siringhe per le orecchie

Una siringa per l’orecchio è uno strumento medico per eseguire l’irrigazione dell’orecchio sul tuo animale domestico. Questa procedura viene eseguita per trattare gravi infezioni dell’orecchio come l’otite esterna o le infestazioni da acari dell’orecchio. Usando la siringa, la soluzione salina isotonica sterile si intasa nell’orecchio per eliminare il cerume. Il veterinario può utilizzare una siringa in acciaio inossidabile o plastica per la procedura. A seconda di quanto è grande questa creatura, il tuo veterinario avrà siringhe per le orecchie di dimensioni diverse per il lavoro.

Le siringhe per le orecchie sono utilizzate per gravi infezioni dell’orecchio.

Decornatore

I decornatori per mucche, bovini e capre possono essere alimentati a gas o elettricità. Nel caso in cui il decornatore sia della giusta dimensione, il bruciatore crea un anello completo attorno alla base delle corna. Questa via è incruenta ma richiede l’uso di anestetici locali e sedativi. Un decornatore idraulico, invece, trancia fisicamente un corno vicino al cranio.

Scanner Portatile Ad Ultrasuoni

Scanner portatile ad ultrasuoni

Quando si chiede quali strumenti utilizza un veterinario, una delle risposte più frequenti è l’ecografia. Gli scanner a ultrasuoni forniscono immagini addominali e cardiache di alta qualità per animali più piccoli, animali da fattoria e studi equini. Gli scanner ad ultrasuoni portatili sono particolarmente perfetti per le cliniche veterinarie affollate o per le persone che partecipano alle chiamate nelle fattorie. C’è una grande variazione nel mercato degli scanner ad ultrasuoni mobili. Molti sono touchscreen e palmari, mentre altri incorporano una tastiera e un display.

Strumenti Veterinari Per Operazioni Chirurgiche

Quando si trasporta il proprio animale domestico per un intervento chirurgico, è comprensibile chiedersi quali risorse utilizzano i veterinari? Qui spieghiamo esattamente cosa sono questi strumenti e come aiutano il tuo animale domestico a migliorare il più velocemente possibile.

Morsetti Chirurgici

I morsetti chirurgici e le pinze sono strumenti chirurgici per
trasportare tessuti o fissare tamponi chirurgici. A seconda dell’uso, le pinze sono divisibili in due classi: traumatiche e atraumatiche. Le pinze traumatiche schiacciano il tessuto, mentre le pinze atraumatiche preservano il tessuto. Le pinze chirurgiche possono anche essere non usa e getta. Le pinze chirurgiche non monouso sono generalmente realizzate in acciaio inossidabile o leghe di acciaio inossidabile. Durante l’operazione, il veterinario può utilizzare pinze per le arterie, pinze per zanzare o pinze intestinali per funzionare insieme al tuo animale domestico.

Seghe

La maggior parte dei processi chirurgici prevede l’uso di lame. Le seghe ortopediche sono strumenti tipici per l’artroplastica o l’osteotomia per il taglio dell’osso. Le seghe per ossa flessibili consentono processi più fini in interventi chirurgici delicati, come quelli per alleviare disturbi come la rotula lussureggiante, la displasia dell’anca o l’osteoartrite grave. Le piccole seghe per ossa in genere includono acciaio inossidabile con cromatura per ridurre la ruggine. Le seghe per ossa più calde per l’amputazione sarebbero Gigli e Satterlee. Le seghe Gigli sono utili per la funzione di amputazione, poiché la sua flessibilità consente tagli lisci. Gli ingranaggi Satterlee hanno una lama grande e robusta, che lo rende adatto a segare ossa di grandi dimensioni.

Cateteri

Un catetere è un tubo sottile inserito in una cavità corporea, in un condotto o in un vaso. Una volta inseriti, i cateteri consentono il drenaggio o la somministrazione di liquidi o gas. Nella maggior parte dei casi, i cateteri sono sottili e flessibili ma variano in rigidità in base al loro scopo. Ma quali sono le applicazioni?

I veterinari usano cateteri per somministrare liquidi. I cateteri IV a permanenza periferici sono comunemente alimentati alla vena cefalica di cani e gatti. Questo tipo è comunemente utilizzato per la
somministrazione di farmaci e trattamenti di fluidi direttamente nel sistema linfatico . I cateteri urinari a permanenza sono comunemente utilizzati per il trattamento del danno renale acuto nei cani e nei gatti. Inoltre svuotano la vescica prima dell’intervento chirurgico e proteggono dalla contaminazione dell’urina dell’area genitale.

Rasoi Elettrici

I rasoi sono essenziali per l’operazione preoperatoria, generalmente per prepararsi all’inserimento di un catetere IV. La maggior parte dei veterinari utilizzerà il tagliacapelli elettrico, anche se alcuni potrebbero usare le forbici curve per ridurre il suono, il che può aiutare gli animali domestici più sensibili.

Ma perché fare questo? La rasatura intorno al sito Web fornisce una visione chiara di dove si trova la vena. Inoltre, impedisce ai capelli di cadere nel sito di inserimento. I peli degli animali possono trasportare batteri che possono infettare il sito di inserimento.

Ganci Snook

Ganci Snook

I ganci Snook, chiamati anche ganci spay, sono strumenti chirurgici per sterilizzare le creature. Questo uncino è creato da una conclusione smussata che recupera le corna uterine. Per utilizzare l’uncino, un veterinario farà galleggiare la parete dello stomaco con una pinza e inserirà l’uncino caudale al rene. Il gancio si piega nella cavità dello stomaco e ruota di 180 gradi per impegnare il corno uterino. Questo deve essere fatto con attenzione poiché aggiungere l’uncino troppo lontano può selezionare l’ovaio piuttosto che il corno.

Nelle femmine, la sterilizzazione è un’operazione addominale per rimuovere le ovaie e l’utero. In alcuni casi, vengono rimosse solo le ovaie. La chirurgia sterilizzante può essere eseguita tramite un approccio aperto tradizionale o la chirurgia laparoscopica. È pratica comune sterilizzare gli animali domestici quando è sicuro. L’ AAHA sostiene la sterilizzazione dei gattini di cinque settimane per prevenire gravidanze indesiderate.

Cauteri

Il cauterio è
la combustione deliberata delle cellule. La cauterizzazione chimica comporta l’applicazione di antiossidanti o altri composti chimici caustici, come il nitrato d’argento. Questa procedura protegge i vasi sanguigni, separa chirurgicamente i tessuti e distrugge le cellule. Il cauterio viene eseguito per trattare una grave ulcerazione orbitaria canina. La cauterizzazione chimica può essere utilizzata per la disinfestazione dei vitelli dalla prima settimana di vita. Ciò comporta l’applicazione di idrossido di sodio nella gemma del corno per evitare la crescita.

Tra gli usi più frequenti della cauterizzazione c’è quello di fermare il sanguinamento. La chirurgia richiede spesso che il veterinario tagli i muscoli e la pelle. Tuttavia, tagliare questi tessuti delicati può causare una grande quantità di sanguinamento. È qui che arrivano strumenti chirurgici estremamente caldi e affilati. Quando si effettuano incisioni utilizzando attrezzi riscaldati, i vasi sanguigni si schermano e smettono di sanguinare.

Macchina Per Anestesia

Un sistema di anestesia è un dispositivo essenziale per qualsiasi clinica veterinaria. Le macchine per anestesia generano e mescolano il flusso di gas fresco e gli agenti anestetici. La maggior parte delle macchine moderne è dotata di un allarme di mancanza di ossigeno insieme a un allarme di miscela ipossica. È impossibile fornire qualsiasi mix ipossico nelle macchine moderne, poiché aggiungeranno automaticamente ossigeno al flusso di gas quando qualcosa non va. Sembra simile a un sistema di anestesia costruito per gli umani? Alcune macchine per anestesia veterinaria sono in realtà macchine ex-ospedali!

Molte procedure veterinarie richiedono l’anestesia. L’anestesia ferma il dolore, ma inoltre mantiene il paziente immobile e ignaro. In particolare, procedure come l’endoscopia delle vie aeree, il prelievo di midollo osseo e il cateterismo urinario non possono essere eseguite eticamente senza anestesia. Gli animali esotici in alcuni richiedono spesso incisioni, anche per semplici lavorazioni. Compreso radiografia e posizionamento del catetere.

Pompa Di Infusione

Le pompe per infusione infondono fluidi, farmaci o nutrimento in un sistema circolatorio di creature. Questi liquidi vengono somministrati per via endovenosa, sottocutanea o epidurale. Con l’uso di una pompa per infusione, i
fluidi possono essere forniti in modo continuo o intermittente come vitale. Nella clinica veterinaria, vengono introdotte pompe per infusione se alle creature vengono somministrati analgesia, antibiotici e sedativi. Le pompe per infusione sono fondamentali per qualsiasi clinica poiché proteggono gli animali da sovradosaggi accidentali o sottodosaggi di farmaci.
I veterinari usano regolarmente gli stetoscopi.

Strumenti Utilizzati Dai Veterinari FAQ

Ti stai ancora chiedendo quali risorse usa un veterinario? Sentiti libero di sfogliare la nostra sezione Domande frequenti per ulteriori informazioni!

Di quale attrezzatura hai bisogno per ottenere una clinica veterinaria?

Ci sono un sacco di strumenti per uno studio veterinario defibrillatori, microscopi, calcolatrici, pinze e molto altro. Dalle tabelle di valutazione alle pompe di estrazione, ci sono molti strumenti indispensabili per quasi tutte le nuovissime cliniche veterinarie!

Per analizzare al meglio i tuoi pazienti animali domestici, avrai bisogno di tavoli veterinari in ogni stanza di trattamento. Questi potrebbero essere tavoli elettrici, tavoli idraulici o tavoli elevatori. Durante l’esame dei pazienti, avrai bisogno della massima visibilità, grandi luci chirurgiche o luci da esame concentrate possono essere utilizzate per l’esame più preciso. Gli stetoscopi sono normali per ascoltare i suoni polmonari e cardiaci di qualsiasi animale. Per l’imaging diagnostico, avrai bisogno di apparecchiature per ecografia veterinaria e radiografia digitale. Le macchine per anestesia e le pompe per infusione sono vitali per molte procedure chirurgiche. Per eseguire un intervento chirurgico in un ambiente sterile è fondamentale disporre di sterilizzatori per autoclave e altri prodotti per il controllo delle malattie disponibili.

I veterinari usano gli stetoscopi?

I veterinari usano spesso gli stetoscopi durante gli esami. Uno stetoscopio è un dispositivo per ascoltare gli organi interni, come cuore, polmoni e intestino.

Poiché i veterinari degli animali aziendali lavorano con pazienti piccoli, gli stetoscopi con testine piccole sono fondamentali per un’auscultazione accurata . Il veterinario può utilizzare uno stetoscopio con testa pediatrica per questo scopo. Per le tecniche miste, uno stetoscopio a doppia testa potrebbe essere più adatto. Questi possono ospitare teste pediatriche e adulte, quindi un veterinario può cambiare la mente dell’adulto quando si presenta la necessità. Stetoscopi più versatili sono applicabili anche ad ambienti professionali, come quelli degli zoo e delle aree marine.

Cosa indossano i veterinari? Ogni professione ha il suo abbigliamento appropriato, e la professione veterinaria è la stessa. A meno che non sia in chirurgia,
un veterinario può indossare un camice bianco da laboratorio. In alcune pratiche saranno accettate anche camicie con colletto o polo. Gli scrub dovrebbero essere di colori appropriati. È possibile indossare scarpe da ginnastica atletiche o con punta stretta. Le scarpe devono essere sicure da indossare su pavimenti umidi. Dopo aver lavorato in uno studio veterinario, tutti i veterinari dovrebbero avere capelli e unghie ben curati. I gioielli appesi allentati rappresentano un rischio di strangolamento sia per un veterinario che per il loro paziente.

Alcune cliniche vietano i tatuaggi visibili oltre ai colori innaturali dei capelli. Tuttavia,
non tutte le pratiche respingono i candidati con tatuaggi, capelli colorati o piercing, in particolare quando non rappresentano un rischio per la sicurezza.

Quanto costa l’attrezzatura veterinaria?

Secondo How to start An LLC , l’attrezzatura chirurgica da sola può costare L’attrezzatura di laboratorio può costare fino a Le attrezzature per canile possono costare intorno Ci sono molti costi diversi accanto a questi. L’installazione della sala d’attesa può costare fino al software di gestione della pratica e materiali di marketing ovunque da

The Balance Careers implica che il costo generale di apertura di una clinica veterinaria può raggiungere milioni, comprese tutte le attrezzature necessarie.

Quindi, quali risorse usano i veterinari? Tagliaunghie, speculum, smerigliatrici per zoccoli, siringhe per le orecchie, apparecchiature per la decornazione e scanner a ultrasuoni portatili sono solo un paio di apparecchiature essenziali per qualsiasi clinica di specie miste.