Cos'è Il PFAS Nell'acqua Potabile? 2021 Ultimate Guide

Probabilmente non sei a conoscenza del nome PFAS, che sta per sostanze perfluoroalchiliche. Tuttavia, è probabile che tu sia spesso sottoposto a PFAS senza sapere che potresti consumare molti tipi di PFAS mangiando cibo contenente la sostanza chimica o ingerendo la tua acqua.

I PFAS non sono attualmente regolati dai regolamenti federali sull’acqua potabile primaria stabiliti dall’EPA, ma ciò non significa che non siano ancora un problema significativo nelle fonti di acque sotterranee.

Cerca PFAS su Google e non troverai molto nulla (a meno che gli articoli accademici non siano la cosa giusta). È una sfida venire da una guida facilmente digeribile sui PFAS che l’uomo normale possa leggere e capire.

In questo rapporto, ho decifrato le cose impegnative e ho prodotto un manuale di semplice comprensione sulle sostanze chimiche PFAS nell’acqua potabile quali sono, i rischi per la salute dell’esposizione a PFAS e, soprattutto, come eliminarle dall’acqua.

Cosa Sono Esattamente PFAS, PFOS E PFOA?

Sostanze perfluoroalchiliche (PFAS)

Al giorno e sostanze polifluoroalchiliche (PFAS), è il titolo utilizzato per riferirsi a una classe di oltre 4.000 singole sostanze chimiche , con potenti legami carbonio-fluoro, che sono state utilizzate nelle tecnologie alimentari e industriali per quasi 100 decenni.

Questo gruppo di prodotti chimici artificiali è stato spesso utilizzato da aziende in molti stati per produrre prodotti di consumo come imballaggi alimentari, prodotti per tostapane e repellenti per le macchie. Alcune delle fonti più comuni di sostanze polifluoroalchiliche (PFAS) sono fabbriche, fabbriche e alcune basi militari.

Oltre ad essere inclusi in alcuni prodotti , materiali e imballaggi specifici , i prodotti chimici PFAS vengono anche introdotti come sottoprodotto della produzione commerciale , dove nel tempo possono lasciare le strutture e raccogliere nell’aria, la polvere, il suolo e il nostro approvvigionamento idrico superficiale nelle regioni locali comprese le risorse di acqua potabile. Possono persistere nell’ambiente per un bel po ‘, rendendo altamente probabile la vulnerabilità pubblica.

Acido Perfluoroottanoico (PFOA)

Il PFOA, abbreviazione di acido perfluoroottanoico, è tra quelle sostanze chimiche velenose PFAS. Come è stato scoperto per la prima volta, il PFOA è stato utilizzato per la creazione di un vasto assortimento di prodotti e sostanze di consumo , tra cui non stoviglie, imballaggi alimentari, vernici, carta, repellenti antimacchia, tappeti, prodotti per la pulizia e indumenti resistenti all’acqua.

Ma negli ultimi decenni, quando sono emerse le ramificazioni sulla salute dei PFOA, questi composti di acido perfluoroottanoico sono stati banditi in tutto il mondo e ora sono ampiamente controllati nel tentativo di limitare la quantità di vulnerabilità. Detto questo, nonostante il PFOA non venga più utilizzato nella produzione di merci, può ancora inquinare l’ambiente per un tempo molto lungo, come l’inquinamento dell’aria, del suolo e dei corpi idrici.

Acido Perfluoroottanesolfonico (PFOS)

PFOS, o acido perfluorottano solfonico, è il tuo secondo composto PFAS che è stato volontariamente limitato o eliminato gradualmente a causa della pressione dell’EPA all’inizio degli anni 2000. Ancora una volta, l’acido perfluorottano solfonico si è dimostrato utile in una varietà di prodotti grazie alla sua capacità di respingere l’acqua, l’ olio e le macchie. Oltre ad essere utilizzate negli impianti di produzione industriale, come nella creazione di imballaggi alimentari, tappeti e pentole antiaderenti, queste sostanze tossiche persistenti possono anche essere pubblicate durante i processi industriali e sono spesso impiegate dai produttori di schiume antincendio.

Come per i PFOA, alla maggior parte degli usi dei PFOS nelle strutture principali non è più consentita una decisione dell’EPA basata sui pericoli delle proprietà di bioaccumulo velenose dei composti. Ma poiché è chiamato un prodotto chimico per sempre, influisce sull’ambiente per un lungo periodo di tempo, come l’aria e le fonti d’acqua, in particolare con lo smaltimento di questi prodotti di consumo con conseguente inquinamento ambientale.

Potenziali Rischi Per La Salute Associati A Sostanze Chimiche Permanentemente

Se sei un seguace di notizie dedicato, potresti aver visto che i composti PFAS nelle forniture di acqua potabile fresca possono provocare molti effetti diversi sulla salute. La più grande difficoltà con livelli anche bassi di sostanze chimiche PFAS è che c’è la prova che possono rimanere in giro per molto tempo e che i corpi umani non possono espellere queste sostanze chimiche, il che significa che potrebbero lentamente accumularsi a livelli dannosi.

Alcuni dei possibili rischi per la salute negativi associati all’esposizione ai composti PFAS includono quanto segue:

Effetti Sul Sistema Immunitario

Studi scientifici condotti su esseri umani e animali hanno fornito prove che indicano che, se sottoposto a PFAS, il sistema immunitario potrebbe essere influenzato negativamente. Alcuni studi hanno collegato la vulnerabilità dei PFAS, forse attraverso il consumo di cibo (ad esempio, pesce che contiene PFAS) o acqua potabile, a risposte anticorpali potenzialmente ridotte ai vaccini e la ricerca suggerisce che la vulnerabilità ai composti PFAS può ridurre la nostra resistenza alle malattie infettive. È preoccupante, vari studi hanno dimostrato che l’esposizione a PFAS può anche metterti maggiormente a rischio di contrarre COVID 19, o avere la capacità di produrre in modo efficiente risposte anticorpali ai vaccini, è necessario completare ancora più studi per confermare questo concetto.

Cancro

Nella nuovissima ricerca sugli animali, alcuni dei comuni effetti sulla salute dei PFAS negli Stati Uniti sono stati collegati al cancro. L’esposizione a livelli inferiori di acqua potabile PFAS può causare tumori, con dati che indicano che l’inquinamento da PFAS può essere cancerogeno per il corpo umano. In particolare, studi scientifici suggeriscono che livelli superiori allo standard di contaminazione da PFAS possono aumentare il rischio di tumori che includono cancro ai testicoli, al fegato e al fegato e altre condizioni croniche.

Basso Peso Alla Nascita Dei Neonati

Gli studi hanno dimostrato che alte concentrazioni di PFAS influenzano il tasso di natalità nella popolazione umana e potrebbero essere collegate alla nascita pretermine e all’età gestazionale. In uno studio, gli scienziati hanno trovato una connessione tra PFAS e sviluppo nei bambini, con informazioni che hanno scoperto che quando i genitori o il genitore avevano livelli di PFAS nel sangue superiori al normale, era stato dimostrato che influenzava il tasso di crescita del loro bambino per i primi due anni di vita. PFAS può anche influenzare la probabilità di una donna di rimanere incinta.

Interruzione Dell’ormone Tiroideo

La ricerca ha scoperto che in particolare per quanto riguarda l’effetto sulla salute di PFOA e PFOS dal sangue è la loro capacità di interrompere la funzione endocrina e anche di danneggiare la tiroide. Gli ormoni tiroidei sono necessari per la crescita del cervello, il comportamento e le capacità cognitive, in particolare nei bambini, e molti studi affermano che l’esposizione a PFAS potrebbe avere effetti dannosi sui tessuti tiroidei, come accumulo, citotossicità, genotossicità, disturbi con la sintesi di TH, caratteristica TPO e assorbimento di iodio. Si stima che gli impatti del PFAS sul controllo ormonale naturale diventeranno l’età adulta.

Colesterolo Aumentato

Un rapporto del CDC che fa riferimento alla ricerca sugli effetti del PFAS negli esseri umani nelle regioni degli Stati Uniti indica che le sostanze chimiche sono collegate all’aumento dei livelli di colesterolo, sono necessarie ancora più informazioni per rivelare prove a lungo termine di ciò.

In Che Modo I Prodotti Chimici PFAS Entrano Nell’acqua Potabile?

In Che Modo I Prodotti Chimici PFAS Entrano Nellacqua Potabile

Cos’è il PFAS in acqua naturale? Potremmo essere esposti a PFAS in molti modi diversi, tuttavia, la contaminazione da PFAS è particolarmente comune nell’acqua . Se vivi in un quartiere in cui PFOA e PFOS si sono accumulati sulle tue forniture di acqua potabile, è probabile che tale contaminazione sia localizzata e collegata a una determinata causa.

Ad esempio, se vivi vicino a una fabbrica che produce PFAS o utilizza questo composto per fabbricare articoli come imballaggi alimentari, è più probabile che tu abbia acqua contaminata, poiché il PFAS potrebbe essere rilasciato nell’atmosfera o scaricato, rendendolo in grado di lisciviare in sorgenti di acque sotterranee. Inoltre, se rimani vicino a un aeroporto, una raffineria di petrolio o una base militare o un luogo in cui i PFAS sono stati utilizzati nella schiuma antincendio, è anche più probabile che tu abbia acqua contaminata da PFAS.

Si potrebbe presumere che PFOA e PFOS vengano rimossi completamente durante il trattamento dell’acqua, tuttavia nel 2016 un team di studio ha scoperto che almeno sei milioni di americani stavano bevendo acqua che conteneva un grado di PFAS che superava le raccomandazioni di salute pubblica dell’EPA negli Stati Uniti.

Come Faccio A Sapere Se La Mia Acqua Potabile è Contaminata?

Come Faccio A Sapere Se La Mia Acqua Potabile  Contaminata

Cos’è la contaminazione da PFAS, giusto? Tutti i tipi di PFOA e PFOS sono tipicamente inodori e insapore. Sono anche invisibili all’occhio umano, il che significa che non sarai in grado di vedere dall’apparire se le tue risorse idriche contengono PFAS. Per questo motivo, il modo migliore per sapere se i tuoi sistemi di acqua potabile comprendono PFAS è testare i composti . Quando capisci quale livello di sostanze chimiche PFOA e PFOS sono nella tua acqua di rubinetto, puoi agire, decidendo la migliore scelta di trattamento dell’acqua PFAS per rimuoverli.

Una rapida ricerca su Google farà apparire una scelta di laboratori certificati dallo stato nella tua zona che potrebbero testare la tua acqua potabile per PFOA e PFOS. Un laboratorio di solito richiede di raccogliere un campione dell’acqua potabile che stai utilizzando e di inviarlo in un contenitore sigillato. Non appena la tua acqua è stata esaminata, il laboratorio ti fornirà un rapporto approfondito che dice tutte le informazioni essenziali, ad esempio, il livello di PFAS in PPT (parti per trilione), il che significa che sai esattamente quale qualità dell’acqua stai trattando con.

Puoi far testare la tua acqua specificamente per PFOA o PFAS, anche se di solito ha più senso sottoporsi a test per questi due contaminanti chimici. Potrebbe anche essere necessario che l’acqua negli stampi sia studiata per ottenere un elenco di molti contaminanti aggiunti, tra cui piombo, zolfo e germi. Questo consiglio è molto importante quando la tua famiglia prende l’acqua da un pozzo.

Nota che potresti aver visto articoli chiamati kit di test pubblicizzati online che pretendono di scoprire un elenco di PFAS. Sebbene l’utilizzo di questi possa funzionare per parlarti un po ‘della qualità delle tue acque, ad esempio se la tua fonte d’acqua comprende PFAS, non c’è molta scienza dietro di loro, quindi non possono dirti esattamente quanto sia sterile o pulita la tua acqua.

Qual è Il Limite Federale Per PFAS Nell’acqua Potabile?

L’EPA (Environmental Protection Agency) ha emesso un avviso di salute pubblica per fornire un margine di sicurezza sia dal PFOA che dal PFOS e afferma che queste sostanze non dovrebbero superare i 70 ppt, o parti per trilione , nei sistemi idrici pubblici. Per saperne di più sull’EPA e sui suoi consigli sulla salute, oltre a rimanere aggiornato sulle novità del settore, visita il sito web dell’EPA.

L’EWG, o anche il gruppo di lavoro ambientale, non è d’accordo con l’EPA. Ha una quantità di consulenza di limitazioni molto inferiori per PFAS rispetto all’Agenzia per la protezione. La proposta standard dei gruppi di attivisti afferma che qualsiasi campione di acqua pubblica contenente più di 1 parte per trilione potrebbe essere dannoso per il corpo umano. Questo avviso è arrivato dopo che l’EWG ha studiato PFAS sia negli esseri umani che negli oceani.

Alcuni stati ed enti governativi degli Stati Uniti hanno anche superato l’EPA e stabilito i propri limiti inferiori per regolare i livelli di PFAS nell’acqua contaminata.Questi stati hanno implementato i propri livelli massimi di contaminanti applicabili per le proprie comunità, che in genere sono significativamente inferiori a quelli raccomandati. limiti indicati dall’EPA per i suoi gradi di PFAS nell’acqua potabile. È possibile scoprire le normative sui contaminanti massime stabilite dal proprio stato per i gradi PPT sicuri di PFAS visitare il sito Web del dipartimento della salute dello stato per ulteriori informazioni.

Cosa Posso Fare Se La Mia Acqua è Contaminata Da PFAS?

Se i test hanno rilevato alti livelli di composti PFOA e PFOS nella tua acqua, i pareri scientifici affermano che dovresti agire immediatamente e farti trattare l’acqua ed è meglio non essere all’ultimo minuto al riguardo. La prima cosa da fare è passare immediatamente all’acqua in bottiglia per evitare gli effetti negativi sulla salute del composto. Se pensi che la tua salute sia in pericolo, organizza un controllo con il medico locale.

Anche se i test hanno rilevato che i tuoi sistemi idrici hanno livelli relativamente bassi di sostanze chimiche PFAS, potresti comunque essere dannoso bere dalla fonte d’acqua. Ricorda, le raccomandazioni prodotte dalla Environmental Protection Agency (EPA) sono contestate dall’EWG , che afferma che dovremmo bere molto meno del livello suggerito di quelle sostanze chimiche nella nostra acqua.

Uno dei metodi più efficaci per rimuovere PFAS dall’acqua potabile sarebbe utilizzare la tecnologia dell’osmosi inversa. Questi programmi sono realizzati per tracciare il numero di alcune fasi di filtrazione in fasi e utilizzano filtri tra cui filtri pre-sedimento, filtri a carbone attivo e membrane ad osmosi inversa. Mentre i PFAS sono sostanze chimiche che sono in genere piuttosto difficili da rimuovere, un sistema di osmosi inversa è abbastanza efficace da eliminarli insieme a oltre il 99 percento di tutti gli altri TDS (solidi totali disciolti) nell’acqua potabile, fornendo il risultato finale perfetto.

I filtri a carbone sono anche efficaci nel ridurre i PFAS a una concentrazione sicura nell’acqua potabile. Sono anche più economici da usare e non andranno in bancarotta come un sistema a osmosi inversa. Tuttavia, questi tendono ad essere prodotti per affrontare la rimozione del cloro e del piombo, quindi potrebbero non essere così potenti per l’utilizzo per l’acqua trattata come la filtrazione RO combinata che utilizza una membrana RO aggiuntiva per aumentare la capacità di prestazione.

È possibile verificare che i filtri a carbone e la tecnologia RO possono eliminare PFAS cercando una certificazione NSF 53 . In altre parole, il prodotto è stato testato da un ente terzo indipendente noto a livello internazionale e ritenuto in grado di rimuovere contaminanti che causano o possono causare effetti nocivi sulla salute.

È importante considerare l’azione se hai rilevato livelli più alti del normale di PFAS nella tua acqua con il test. Scegliere di utilizzare la giusta tecnologia di filtraggio da utilizzare per il trattamento può aiutarti a rimanere al sicuro a lungo termine ricordando che PFAS può accumularsi nel flusso sanguigno durante la tua vita.

Domande Frequenti

Come Posso Saperne Di Più Sui PFAS Nella Mia Acqua?

Contatta il dipartimento regionale della salute o cerca il dipartimento della salute del tuo stato su Google. Potrebbero esserci risorse online che possono farti conoscere i livelli PFAS delle tue città. Se non riesci a trovare nulla, dovresti essere in grado di inviare un’e-mail o chiamare un rappresentante del dipartimento regionale per ulteriori informazioni.

Come Posso Proteggere La Mia Famiglia Da PFAS?

Il metodo più efficace per proteggere la tua famiglia è agire rapidamente smettendo di bere dalla tua fonte d’acqua quando contiene una quantità superiore alla media di PFAS e produrre un piano di attività che va avanti. Ci sono migliaia di alternative disponibili se stai cercando di scegliere tra una varietà di soluzioni attuali per il trattamento dell’acqua di produttori affidabili per gli altri e per te stesso nella tua famiglia. È anche saggio osservare i gradi naturali di PFAS della tua regione e assicurarti di essere informato se queste quantità crescono.