Cos'è Il Cibo Liofilizzato? Tutto Quello Che Devi Sapere Sulla Liofilizzazione

I servizi e i prodotti menzionati di seguito sono stati selezionati indipendentemente dalla pubblicità e dalle vendite. Tuttavia, può ottenere una piccola commissione per l’acquisto di qualsiasi servizio o prodotto tramite un link affiliato al sito web del commerciante.

La liofilizzazione è una tecnologia di essiccazione degli alimenti che esiste da secoli.

I militari e le agenzie spaziali di tutto il mondo utilizzano questa procedura per conservare il cibo per soldati e astronauti. Questo solo perché gli alimenti liofilizzati hanno una durata di conservazione molto lunga, sono più miti e facili da trasportare, possono essere preparati rapidamente attraverso la reidratazione con acqua calda e hanno un sapore altrettanto buono come i nuovi cibi.

Molti grandi magazzini ora vendono una miriade di cibi liofilizzati. Le famiglie in tutta la nazione stanno anche ricevendo sempre più liofilizzatori domestici per mantenere il loro cibo.

Questo post è per tutti coloro che stanno considerando la liofilizzazione come metodo di conservazione degli alimenti. Chiarisce la liofilizzazione in termini semplici e fornisce risposte alle domande frequenti sulla liofilizzazione.

Entriamo in esso.

Che cos’è un liofilizzatore e come funziona la liofilizzazione?

Un liofilizzatore è una macchina progettata per essiccare gli alimenti in un modo speciale per la conservazione a lungo termine. Gli alimenti liofilizzati possono durare molti anni se conservati correttamente.

Tutti i liofilizzatori hanno lo stesso processo in quattro fasi:

Misura 1: il cibo viene posto su vassoi di acciaio inossidabile e caricato nel liofilizzatore.

Misura 2: il cibo viene sospeso a 30 o 4 C non desiderati

Fase 3: l’essiccatore crea un forte vuoto attorno al cibo congelato. La creazione di un potente sottovuoto riscalda gradualmente le teglie ma non scongela il cibo.

Fase 4: Il lento riscaldamento dei vassoi innesca la sublimazione. Questo è esattamente ciò che rimuove l’umidità dal cibo cambiandolo dallo stato congelato a uno sterile senza passare attraverso lo stato liquido. È questo processo che assicura che il cibo si asciughi completamente senza sacrificare la sua forma, il suo gusto o il suo valore nutritivo.

Le cose chiave da capire Il funzionamento dei liofilizzatori

Prima di passare all’acquisto di un liofilizzatore, volevo darti alcuni fatti importanti sui liofilizzatori prima di effettuare un acquisto.

Richiede Tempo

Per cominciare, i liofilizzatori potenti impiegano dalle 20 alle 30 ore per lavare la maggior parte dei cibi, mentre i normali essiccatori possono richiedere fino a 40 o 50 ore per eseguire il lavoro.

I Liofilizzatori Sono Ora Automatizzati

I moderni liofilizzatori sono totalmente automatizzati. Hai solo bisogno di caricarli correttamente con il cibo e premere il pulsante di avvio per iniziare il processo.

Il Cibo Deve Essere Conservato Correttamente

Non importa quanto sia brillante il tuo essiccatore, devi conservare il cibo correttamente nel momento in cui lo tiri fuori. Se il cibo non viene conservato correttamente, il cibo riprenderà ossigeno e umidità nell’aria facendolo andare a male nel giro di pochi giorni o addirittura settimane.

Il cibo che è stato essiccato utilizzando il processo di liofilizzazione deve essere posto in un contenitore ermetico. Altrimenti, il cibo inizierà a riassorbire l’umidità e si deteriorerà.

Parliamo di più sulla conservazione del cibo dopo la liofilizzazione più avanti in questo articolo informativo.

Liofilizzazione Vs Disidratazione

Ne ho già preso atto nei quattro passaggi precedenti, ma volevo toccarlo di nuovo.

La liofilizzazione è un modo migliore di conservazione degli alimenti rispetto alla disidratazione degli alimenti. Il processo non prevede l’essiccazione del cibo mediante calore diretto, come accade con la disidratazione. Per questo motivo, il cibo liofilizzato di solito non perde la sua forma o nutrimento.

Sulla base della ricerca attuale, gli alimenti liofilizzati mantengono il 97% della loro nutrizione. Al contrario, gli alimenti disidratati mantengono solo circa il 60 percento della loro nutrizione.

Secondo la ricerca attuale, gli alimenti liofilizzati trattengono il 97% dei loro nutrienti. Al contrario, i cibi disidratati trattengono solo circa il 60 percento della nutrizione. Ecco perché i professionisti raccomandano la liofilizzazione rispetto alla disidratazione, la liofilizzazione non danneggia il valore nutritivo di alcuni alimenti, mentre la disidratazione riduce il valore di un terzo.

Il semplice fatto che la liofilizzazione non coinvolga il calore significa anche che i cibi liofilizzati mantengono i loro profumi, consistenze e sapori iniziali.

Di conseguenza, se desideri che il tuo cibo conservato abbia il sapore di cibo fresco, congelalo invece di disidratarlo.

I Motivi Per Cui I Liofilizzatori Stanno Diventando Sempre Più Comuni

I motivi per cui i liofilizzatori stanno diventando sempre pi comuni

Ci sono diversi motivi per cui un numero crescente di persone sceglie i liofilizzatori. Loro includono:

Conservare Il Cibo Per La Sopravvivenza E Per Scopi Di Emergenza

Per molto tempo, i liofilizzatori sono stati per lo più associati all’esercito, ai campeggiatori, ai cacciatori, agli escursionisti, agli avventurieri e ai sopravvissuti. Le persone sopra elencate hanno spesso utilizzato i liofilizzatori in precedenza per conservare il cibo per la sopravvivenza in natura.

Tuttavia, oggigiorno i liofilizzatori sono più ampiamente accettati in tutta la nazione. Ciò è particolarmente vero nelle aree soggette a catastrofi dove sono frequenti le interruzioni delle catene di approvvigionamento alimentare.

Secondo QuickandDirtyTips.com di seguito sono riportati alcuni buoni consigli su come rifornire al meglio una scorta di cibo di emergenza:

  • Assicurati di avere una fonte di cibo e acqua ricchi di calcio per tre giorni
  • Impara circa 2000 calorie a persona ogni giorno.
  • È inoltre necessario disporre di almeno un litro di acqua fresca potabile a persona al giorno
  • È ottimo per evitare cibi salati e altri cibi che potrebbero farti venire sete
  • Gli alimenti perfetti per ottenere un kit di emergenza non richiedono cottura
  • Quando l’elettricità si spegne, non avrai la possibilità di mantenere gli alimenti refrigerati o congelati a lungo.
  • Prima di entrare nei tuoi prodotti essiccati e in scatola, mangia prima quelli refrigerati, ma solo finché puoi mantenerli a temperature sicure.
  • Quando il tuo frigorifero o congelatore supera i 40 gradi fahrenheit, il tempo stringe, in particolare su articoli altamente deperibili come latte e carne.
  • Perfavore guarda

Le famiglie con liofilizzatori in queste regioni possono conservare il cibo per eventi di crisi come tornado, uragani e inondazioni. Eventi che potrebbero impedire loro di ottenere cibo da dove normalmente lo ottengono.

Per Risparmiare Cibo A Lungo

Questo è probabilmente il motivo principale della crescente popolarità dei liofilizzatori. Il cibo liofilizzato ha una durata di conservazione compresa tra 2 e 25 anni in base al tipo di cibo e alla confezione in cui lo hai inserito. Alcuni alimenti come la frutta possono durare solo due decenni e alcune confezioni consentono l’umidità e aria diminuendo ulteriormente il periodo di conservazione.

È sicuro dire che il motivo per cui così tante persone stanno prendendo in considerazione i liofilizzatori è perché conservano il cibo per un lungo periodo di tempo.

Per Mantenere Il Massimo Valore Nutritivo Del Cibo

Come accennato in precedenza, la liofilizzazione è tra i migliori metodi di conservazione degli alimenti poiché trattiene la maggior parte del nutrimento. Un recente studio dimostra che il metodo trattiene circa il 97 percento della nutrizione. In confronto, la disidratazione trattiene solo il 60 percento dei nutrienti mentre il congelamento pesante trattiene ancora meno sostanze nutritive.

Di conseguenza, se desideri che il tuo cibo rimanga nutriente quanto fresco, la liofilizzazione è la strada da percorrere, soprattutto se lo conservi per la conservazione a lungo termine.

Per Conservare I Latticini

Non molte persone assocerebbero facilmente la liofilizzazione ai prodotti lattiero-caseari. Tuttavia, il metodo di conservazione è tra i migliori per la conservazione a lungo termine di prodotti lattiero-caseari come yogurt e formaggi.

Lo yogurt liofilizzato può essere reidratato rapidamente se necessario o può essere consumato così com’è senza bisogno di un cucchiaio o una tazza. Il formaggio liofilizzato, invece, può anche essere reidratato immediatamente per tornare alle condizioni iniziali.

La cosa migliore della conservazione di tali prodotti lattiero-caseari mediante liofilizzazione è che il processo preserva sia i nutrienti che i probiotici.

Per Ottenere Pasti Veloci

I cibi congelati richiedono molto tempo per scongelarsi prima di essere pronti. Anche i cibi disidratati possono richiedere un po ‘di tempo per cucinare, mentre i cibi liofilizzati sono generalmente abbastanza semplici da preparare. Alcuni cibi liofilizzati devono essere messi in acqua calda solo per pochi minuti e saranno pronti per essere gustati.

Quindi, nel caso in cui desideri conservare il cibo in modo tale da permetterti di preparare pasti veloci una volta che sarà il momento, seleziona la liofilizzazione.

Per Utilizzare Prodotti Alimentari Reali Per Molte Applicazioni Diverse

La liofilizzazione consente di utilizzare frutta, verdura, carne e cereali reali in una varietà di applicazioni. Ad esempio, la frutta liofilizzata può essere utilizzata per creare cereali e snack pronti da mangiare. Possono anche essere usati per preparare frullati. Le carni liofilizzate possono essere utilizzate per preparare la zuppa per creare piatti ricchi di proteine saporiti.

Per Risparmiare Spazio Nella Dispensa E Prevenire Gli Sprechi

Quando congeli il cibo secco, non avrai bisogno di vasetti enormi per conservarlo. I sacchetti di Mylar sottovuoto eseguiranno il lavoro. Di conseguenza, puoi salvare la tua dispensa per conservare altri tipi di cibo.

Si prevede che le famiglie buttino via fino al 40% del cibo che acquistano ogni anno come avanzi. Con un liofilizzatore si è in grado di conservare almeno il 70 o l’80% per un consumo futuro.

Un altro ottimo motivo per acquistare un liofilizzatore è che utilizzando un liofilizzatore eviterai anche gli sprechi. Si stima che le famiglie buttino via fino al 40% del cibo che acquistano ogni anno come avanzi. Utilizzando un liofilizzatore, è possibile conservarne almeno il 70 o l’80% per un consumo futuro.

Risparmiare

I liofilizzatori decenti sono piuttosto costosi, ma ne valgono la pena soprattutto perché possono ridurre notevolmente le spese per il cibo.

Ad esempio, quando frutta e verdura sono di stagione, gli agricoltori e i negozi di alimentari le vendono in genere a prezzi inferiori. L’acquisto di frutta e verdura all’ingrosso quando sono convenienti e la liofilizzazione per la conservazione indica che non è necessario spendere soldi per loro quando sono fuori stagione e costosi.

È un po ‘la stessa cosa con le carni. Puoi prenderli alla rinfusa ogni volta che ci sono guadagni significativi e congelarli per un uso successivo; non è necessario dedicare una grande quantità di denaro a quantità minori.

Quali Sono Le Principali Differenze Tra I Liofilizzatori E Un Disidratatore Standard?

Quali sono le principali differenze tra i liofilizzatori e un disidratatore standard

Ci sono molte differenze tra liofilizzatori e normali disidratatori che sono essenziali per la tua comprensione.

Innanzitutto, queste due unità hanno processi diversi. Il liofilizzatore di solito congela rapidamente il cibo, quindi lo asciuga sottovuoto. Al contrario, un normale disidratatore asciuga il cibo soffiando direttamente calore.

In secondo luogo, le due unità sono distinte per quanto riguarda l’utilizzo di energia. Poiché i liofilizzatori hanno un processo più complesso di essiccazione degli alimenti, normalmente richiedono e consumano più energia rispetto agli essiccatori alimentari.

In terzo luogo, i 2 tipi di macchine hanno tempi medi di essiccazione degli alimenti diversi. I liofilizzatori di solito impiegano molto tempo (circa 24 ore) per lavare il cibo, mentre la maggior parte dei disidratatori di cibo richiede molto meno tempo (tra 4 e 10 ore) per lavare il cibo.

Infine, i liofilizzatori sono generalmente molto più costosi degli essiccatori per alimenti. Mentre la maggior parte degli spray antigelo ti riporterà indietro di almeno, 000 dollari, puoi ottenere un disidratatore abbastanza decente per solo

Le differenze sopra menzionate possono costringerti a pensare che i disidratatori alimentari siano un’opzione molto migliore dei liofilizzatori. Tuttavia, nulla può essere più lontano dalla verità.

Valuta il modo in cui il cibo liofilizzato contrasta con il cibo disidratato utilizzando le metriche seguenti:

Data Di Scadenza

Mentre i migliori disidratatori commerciali possono rimuovere solo il 95 percento dell’umidità dal cibo, i liofilizzatori in genere rimuovono circa il 99 percento dell’acqua. Il semplice fatto che gli alimenti liofilizzati non possiedono praticamente umidità all’interno significa che hanno meno probabilità di andare a male e hanno una durata di conservazione più lunga.

Rispetto agli alimenti disidratati che potrebbero durare per circa 15 decenni, gli alimenti liofilizzati in genere durano per circa 25 anni.

Pianificazione Del Consumo

La maggior parte degli alimenti liofilizzati vengono solitamente cotti prima di essere conservati, quindi di solito ci vuole pochissimo tempo per prepararti quando sei pronto per consumarli. La reidratazione di solito richiede solo di metterli in acqua calda per un paio di minuti.

A differenza degli alimenti liofilizzati, gli alimenti disidratati di solito devono essere cotti o messi a bagno per essere preparati da mangiare di più.

Sapore E Consistenza

Gli alimenti liofilizzati mantengono il loro sapore e la sensazione originali. Questo perché il processo di liofilizzazione è piuttosto delicato sul cibo e non ne rovina l’integrità. In confronto, il cibo disidratato potrebbe non avere un sapore esattamente come la sua prima versione poiché il calore diretto potrebbe alterarlo un po ‘.

Peso

Se desideri trasportare il cibo risparmiato nelle tue avventure, escursioni, escursioni in campeggio e così via, dovresti congelarlo. Questo perché la liofilizzazione ridurrà il proprio peso e ti permetterà di prenderne di più. La disidratazione prepara inoltre il cibo, ma meno come la liofilizzazione. La differenza di peso tra i due è significativa.

Tuttavia, il divario di peso potrebbe non essere un problema se vuoi semplicemente conservare il cibo e conservarlo nella dispensa.

Valore Nutrizionale

In termini di valore nutritivo, i cibi liofilizzati sarebbero i migliori.

Se stai cercando un metodo davvero più sano per mantenere il tuo cibo, dovresti scegliere la liofilizzazione.

La liofilizzazione di solito non influisce sul valore nutritivo degli alimenti. Quasi tutti i nutrienti vengono conservati quando gli alimenti subiscono il processo di conservazione. Al contrario, la disidratazione di solito termina con una perdita di circa il 30 percento dei nutrienti.

Se stai cercando di trovare un metodo più sano per mantenere il cibo, dovresti scegliere la liofilizzazione.

Poiché è evidente nelle dichiarazioni precedenti, sebbene i liofilizzatori siano costosi, la liofilizzazione è un processo di conservazione degli alimenti molto superiore rispetto alla disidratazione degli alimenti.

I Pro Ei Contro Di Avere Un Liofilizzatore

I pro di avere un liofilizzatore superano i contro, come scoprirai di seguito.

Professionisti

  • Gli alimenti liofilizzati possono essere reidratati rapidamente per il loro primo paese
  • Gli alimenti liofilizzati hanno una durata di conservazione molto lunga
  • Gli alimenti liofilizzati non richiedono una refrigerazione continua
  • Gli alimenti liofilizzati hanno un sapore quasi esattamente uguale a quello delle loro versioni preconservate
  • Gli alimenti liofilizzati sono più leggeri da portare per il trekking, l’escursionismo e le escursioni avventurose
  • La liofilizzazione mantiene quasi tutti i nutrienti in contrasto con il congelamento e la disidratazione che riducono notevolmente il valore nutritivo del cibo
  • La liofilizzazione può far risparmiare una grande quantità di denaro a lungo termine, consentendo di acquistare all’ingrosso prodotti alimentari scontati o di seconda mano per la conservazione
  • La liofilizzazione assicura che il cibo in eccesso non vada sprecato durante i blackout energetici prolungati

Contro

  • I liofilizzatori adeguati sono piuttosto costosi; costano circa € 000
  • I liofilizzatori consumano molta elettricità
  • I liofilizzatori impiegano generalmente molto tempo per conservare il cibo (circa 24 ore)
  • La liofilizzazione non ucciderà tutti i germi nel cibo

Ecco il risultato di questi pro e contro: se desideri veramente conservare il cibo nel modo ideale, procurati un liofilizzatore.

La liofilizzazione domestica potrebbe aiutarti a prepararti per le emergenze tra cui tornado, uragani, inondazioni e disoccupazione improvvisa.

È ottimo perché può aiutarti a conservare il cibo senza alterarne notevolmente il sapore, la consistenza o la forma.

I tipi di alimenti che possono essere liofilizzati

È possibile liofilizzare perfettamente quasi ogni tipo di alimento. Puoi congelare dessert secchi, pasti interi, latticini, carne, pesce, frutti di mare, legumi, noci, patate, frutta, verdura, frutta, cereali e java.

Tuttavia, ci sono molti cibi che non dovresti congelare.

Includono marmellata, sciroppo, miele, burro, cioccolato puro e burro di arachidi. Questi alimenti semplicemente non saranno gli stessi quando li congelerai. Alcuni di questi alimenti possono anche sporcare o rovinare il congelatore.

Il Modo Migliore Per Conservare Gli Alimenti Dopo La Liofilizzazione

È necessario, in questa parte dell’articolo, assicurarsi che la liofilizzazione sia uno dei metodi più efficaci per conservare il cibo. Ma c’è una cosa di cui vuoi essere consapevole del processo di per sé non conserverà il tuo cibo per molto tempo. Devi conservare il cibo correttamente per assicurarne la longevità. Se non lo memorizzi correttamente, tutti i tuoi sforzi di conservazione saranno inutili.

Come si conservano correttamente gli alimenti liofilizzati? Lo fai in 2 passaggi:

Prima Misura: Verifica Che Il Cibo Sia Veramente Asciutto

È necessario essere certi che il cibo sia asciutto una volta concluso il ciclo di liofilizzazione. Puoi farlo prendendo uno o due pezzi di cibo casuali e rompendoli a metà per scrutare il centro.

Il centro dovrebbe essere senza particelle di ghiaccio. Se non ti fidi della tua visione, sei in grado di toccare il centro della particella di cibo contro il dorso delle tue mani. Quando è ancora freddo / congelato, il cibo non è ancora pronto per la conservazione. Rimettilo a posto per un po ‘più di tempo per assicurarti che sia completamente asciutto.

Molti liofilizzatori contemporanei sono prodotti in questo modo che rende facile prolungare il tempo di asciugatura con il semplice tocco di un pulsante Non aver paura di usare queste capacità per eliminare l’umidità perché è il nemico della conservazione degli alimenti a lungo termine.

Secondo Passaggio: Sigillare Completamente Il Cibo

Una volta verificato che il cibo è completamente asciutto e pronto per la conservazione, dovresti metterlo in un contenitore o sacchetto sigillato / ermetico. Se non lo fai, il cibo richiederà umidità di ritorno nell’ambiente circostante e andrà a male.

Le borse in mylar sono le borse migliori, più economiche e più ermetiche per lo stoccaggio. Impediscono all’aria e all’umidità di penetrare all’interno e possono prolungare la durata di conservazione della maggior parte degli alimenti fino a oltre vent’anni. Nel caso in cui si scelga di utilizzare borse in Mylar, assicurarsi di avere anche assorbitori di ossigeno ( il collegamento sopra è per ottenere borse in Mylar con assorbitori di ossigeno ). Dovresti mettere gli assorbenti nei sacchetti insieme al cibo e poi sigillarli usando un sigillante ad impulsi. Se non hai il sigillante, usa semplicemente un ferro da stiro.

I sacchetti di plastica sottovuoto possono anche essere ottimi per la conservazione a lungo termine della maggior parte degli alimenti. Tuttavia, la longevità delle carni in questi sacchetti di conservazione di solito non è eccezionale.

Per la conservazione a breve termine (alcune settimane), puoi semplicemente salvare i tuoi alimenti da contenitori e barattoli richiudibili. Assicurati solo di sigillare il barattolo abbastanza ermeticamente per proteggere il contenuto dall’umidità e dall’aria.

Errori Comuni Di Liofilizzazione Che Si Desidera Evitare

Se sei più che convinto che la liofilizzazione sia ciò che vuoi fare, allora leggi quest’area del post. Di seguito sono riportati i comuni errori di liofilizzazione che è necessario evitare.

Liofilizzare Carne Cruda Con Altri Alimenti

La carne cruda ha germi. Liofilizzare con verdure, verdure o altri cibi che vorresti mangiare senza ulteriore cottura è sbagliato e pericoloso. Questo perché il processo di liofilizzazione coinvolge il movimento del vapore acqueo nella stanza che potrebbe portare la carne a contaminare gli altri cibi.

Quindi, se desideri congelare la carne secca con altri alimenti, lessala o cuocila prima per assicurarti che tutti i germi siano spariti.

Liofilizzare Insieme Alimenti Fortemente Aromatizzati

Il metodo migliore per congelare gli alimenti essiccati sarebbe congelare lo stesso tipo di cibo in una volta sola. Se congeli cibi diversi con sapori potenti ma diversi durante lo stesso ciclo, potresti ottenere che tutti i tuoi cibi abbiano gusti diversi.Quindi, per ottenere ottimi risultati, è meglio liofilizzare esattamente lo stesso identico tipo di cibo in 1 ciclo .

Liofilizzazione Di Cibi Ad Alto Contenuto Di Grassi

Non congelare cibi secchi ad alto contenuto di grassi come il burro o otterrai un enorme pasticcio. Il burro potrebbe finire per coprire ogni centimetro dell’interno dell’asciugatrice. Ed è quasi garantito che ci vorrà molto tempo per pulirlo e diversi cicli perché l’odore scompaia completamente.

Liofilizzare Grandi Pezzi Di Pesce O Carne

La liofilizzazione di grossi pezzi di carne e pesce risulterà probabilmente in carne e pesce difficili da reidratare e insapore.

Il metodo migliore per congelare pesce e carne essiccati è tagliarli in pezzi magri in modo che il processo li asciughi completamente. Puoi anche congelare la carne secca tagliata a cubetti, sminuzzata o macinata, in quanto la carne di solito si asciuga completamente e non è difficile da reidratare.

Frutti Liofilizzati Come Un Tutto

I frutti dalla buccia dura come mirtilli, pomodorini, mirtilli rossi e uva non dovrebbero essere liofilizzati in generale. Ciò potrebbe impedire loro di asciugarsi completamente e potrebbe causare il deterioramento. Il metodo migliore per congelarli è quello di sbucciarli e tagliarli a metà. Alcuni potrebbero non essere quasi pelabili, quindi tagliarli a metà potrebbe essere l’unica cosa che puoi fare per assicurarti che si asciughino completamente.

Può Valere La Pena Investire Nell’acquisto Di Un Liofilizzatore ?

Un liofilizzatore è un metodo di conservazione degli alimenti superiore rispetto ad altri metodi come la disidratazione e il congelamento pesante. Questo perché assicura che il cibo mantenga il suo sapore, consistenza, profumo e nutrimento.

Ma i liofilizzatori sono piuttosto costosi.

Consumano anche molta energia quando lavorano. Ma se risiedi in una zona soggetta a disastri, è un investimento degno. Perché ti permetterà di fare scorta per il futuro ed essere preparato.

Chi ama lo zaino in spalla, il campeggio, l’escursionismo, l’alpinismo, le spedizioni e così via troverà anche un congelatore per un degno investimento.

Perché li aiuterà a fare scorta di cibo leggero ma sano che possono preparare rapidamente per sopravvivere in natura.

Se stai cercando un liofilizzatore per la tua casa, allora c’è davvero una sola soluzione: il liofilizzatore Harvest Right è l’opzione migliore.

Di seguito desidero esaminare a piedi il liofilizzatore Harvest Right e accertarmi se è necessario fare il tuffo e acquistarne uno per la vostra residenza.

9.1 Revisione del liofilizzatore Harvest Right del punteggio totale

Il liofilizzatore Harvest Right è unico nel suo genere. Ora puoi congelare il cibo a casa senza acquistare una grande unità commerciale. L’armadio refrigerante Harvest Right ha tecnologie straordinarie che consentono a un liofilizzatore standard molto grande di adattarsi ora al tuo bancone.

Affidabilità: è alta o buona qualità?

Usabilità: è facile da usare?

Accessibilità: vale il costo?

9.5

Capacità: valgono le caratteristiche?

Desiderabilità: come può reggere il design?